Analisi dei mercati valutari

ott 18, 2021 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

18 october

La propensione al rischio fa respirare il biglietto verde

  • USD. Il biglietto verde sta acquistando forza nelle prime ore della sessione europea di lunedì, poiché gli investitori rimangono concentrati sui rendimenti dei titoli del Tesoro USA in assenza di driver significativi a livello economico. In particolare il decennale americano mostra un rendimento intorno all’1.6%. I dati sulla produzione industriale americana di settembre saranno presentati nel docket economico degli Stati Uniti nella seconda metà della giornata ma non dovrebbero essere un forte catalizzatore per il dollaro.
  • Cina in rallentamento. I mercati azionari della Cina continentale e di Hong Kong sono scesi lunedì dopo che i dati hanno mostrato che l'economia cinese è cresciuta più lentamente del previsto nel terzo trimestre, offuscando le prospettive di ripresa globale e gravando sui titoli regionali. Il prodotto interno lordo cinese è cresciuto del 4,9% a luglio-settembre rispetto all'anno precedente. Il rellantemento e’ da ricondurre anche al problema dello shortage energetico e alla crisi immobiliare.  

Approfondimento del giorno

La coppia EURUSD  rimane sottotono nella sessione asiatica di lunedì scambiando sotto area 1.1600. Al momento il cambio sembra incapace di rimbalzare. Il rendimenti elevati (10Y UST a 1,6%) a fronte di un aumento delle preoccupazioni per l'inflazione sull'aumento dei prezzi dell'energia e i dati ottimistici sulle vendite al dettaglio negli Stati Uniti mantengono il dollaro sostenuto e, senza particolari catalizzatori per la divisa unica, non si vedono recuperi evidenti del cambio. Gli investitori si stanno aspettando il tapering della Fed già a novembre, mentre la posizione accomodante della Banca centrale europea (BCE) pesa sulla divisa unica. Il presidente della BCE Christine Lagarde ha affermato che la banca centrale continuerà ad aiutare l'economia dell'eurozona mentre le ricadute della pandemia persistono, aggiungendo ai suoi precedenti commenti come l'inflazione sia "in gran parte transitoria". Giornata leggera in termini di dati economici. A livello tecnico primo supporto a 1.1570 mentre prima resistenza a 1.1640.

EURUSD sotto pressione sotto area 1,16 a fronte dei rendimenti elevati e una BCE dovish

18 october second

SEGUI LA NOSTRA PAGINA LINKEDIN PER RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI E I NOSTRI APPROFONDIMENTI


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.