Analisi dei mercati valutari

set 20, 2021 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

20 september

Dollaro ancora in rafforzamento sulle paure del fallimento di Evergrande, una delle maggiori aziende immobiliari cinesi. Attesa per la FED questo mercoledi'.

  • Crisi che parte dalla Cina. Evergrande, la seconda società immobiliare cinese, è in difficoltà finanziarie e le autorità non sembrano voler attuare un piano per il salvataggio. Mentre i mercati in Cina sono chiusi a causa delle festività, le azioni di tutto il mondo sono in calo per paura che una crisi di più ampia portata del settore immobiliare cinese. L'azienda in difficoltà sta già offrendo proprietà incompiute come pagamento per la sua enorme montagna di debiti da 300 miliardi di dollari e giovedì potrebbe non essere in grado di ripagare parte del debito.
  • Dollaro rifugio in rafforzamento. L’avversione al rischio continua a rafforzare il biglietto verde come divisa rifugio. Le alte quotazioni azionarie dei giorni scorsi unite alle paure su Evergrande e l’incertezza sulla decisione di politica monetaria della FED sono i principali driver del buck. Il mercato attende principalmente la decisione della FED per segnare le future sorti del biglietto verde e di conseguenza dell’EURUSD.

Approfondimento del giorno

L'EURUSD continua il suo movimento ribassista e quota in area 1,1710, il minimo mensile, in apertura della sessione europea di lunedì. La principale coppia di valute ritraccia per il terzo giorno consecutivo in apertura della settimana chiave in termini di decisione di politica monetaria della FED. L’ottimismo nei confronti dello stimolo statunitense e l'estensione dei limiti al debito USA, per non dimenticare una lenta ma graduale ripresa economica, aumentano le probabilità del tapering della Fed e favoriscono a loro volta la discesa del cambio. L'indice del dollaro (DXY) sale ai massimi dal 23 agosto, estendendo la corsa della scorsa settimana mentre il sentimento rimane negativo. I timori sul COVID-19 e le crescenti tensioni tra la Cina e gli alleati occidentali, vale a dire Stati Uniti, Australia e Regno Unito, pesano anche sul sentimento del mercato e sostengono il dollaro. Nessun dato rilevante per la giornata di oggi. A livello tecnico primo supporto a 1.1680 mentre prima resistenza a 1.1780.

EURUSD in area 1,1700 prima della FED di mercoledì.

20 september second

SEGUI LA NOSTRA PAGINA LINKEDIN PER RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI E I NOSTRI APPROFONDIMENTI


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.