Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

lug 20, 2021 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Mercati  azionari che affondano sulle paure della variante Delta. Il biglietto verde mantiene i suoi guadagni nonostante la diminuzione dei rendimenti

  • Mercato azionario in rosso e dollaro stabile: La rapida diffusione della variante Delta in tutto il mondo ha fatto crollare le azioni globali con l'S&P che ha registrato la performance peggiore da maggio. Stessa sorte per le azioni asiatiche ed europee, mentre i futures S&P 500 mostrano segnali di stabilizzazione. Il biglietto verde si e’ rafforzato nonostante una corsa al debito americano abbia affossato i rendimenti dei Treasury a 10 anni che sono scesi sotto l'1,20% per poi recuperare. Sembra emergere una correlazione inversa tra i rendimenti e il biglietto verde al momento. I prossimi mesi saranno un'importante cartina di tornasole sulla strategia dei governi nella normalizzazione delle vite e delle attività economiche in mezzo alla minaccia della pandemia.
  • Oro nero:  I prezzi del petrolio si sono stabilizzati dopo il crollo di circa il 7% nella sessione precedente tra le preoccupazioni sulla domanda e dopo un accordo OPEC+ per aumentare l'offerta. Il Brent ha guadagnato a 68,63 dollari al barile. Il future di agosto sul greggio  è aumentato di 15 cent a 66,57 dollari al barile. 

Approfondimento del giorno

EURUSD si mantiene sotto area 1,1800. Il Dollar Index (DXY) è balzato al nuovo massimo di tre mesi vicino a 92,86. La paura della variante Delta e le lotte USA-Cina  offrono la base di supporto per i beni rifugio come il biglietto verde. Il rendimento dei titoli del Tesoro USA a 10 anni interrompono il trend ribassista e si stabilizzano in area 1,21%. La mancanza di dati economici importanti, e un sentimento cauto prima della riunione di giovedi’ della BCE, mantiene il mercato incerto senza particolari catalizzatori. Per la giornata di oggi attesa per i Building Permits di giugno per il Nuovo Continente. A livello tecnico primo supporto 1,1740 mentre prima resistenza a 1,.1830

EURUSD sotto area 1,1800 sullo sfondo di una generale avversione al rischio.



SEGUI LA NOSTRA PAGINA LINKEDIN PER RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI E I NOSTRI APPROFONDIMENTI


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.