Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

giu 23, 2021 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Powell rassicura i mercati su una mossa restrittiva della FED spingendo al rialzo l'azionario globale e indebolendo il biglietto verde

  • Powell rassicura i mercati: Durante la serata di ieri Powell ha ribadito che l'obiettivo della Fed e’ un'ampia ripresa del mercato del lavoro e ha affermato che solamente il rimbalzo dell'inflazione non sarebbe sufficiente per indurre un aumento dei tassi. Le azioni hanno trovato un supporto e i mercati obbligazionari si sono calmati. Il Nasdaq, sensibile ai tassi, ha chiuso a un livello record, mentre l’ indice MSCI delle azioni Asia-Pacifico e’ aumentato dello 0,7%. Il biglietto verde ha perso terreno tornando in area 1,1950 contro EUR.
    • Dati PMI: Per la giornata odierna il principale dato economico sono i dati PMI dei responsabili degli acquisti in uscita a livello globale. Sono gia’ usciti in Giappone ed hanno mostrato un rallentamento a giugno. Sono attesi anche in Europa e negli Stati Uniti e saranno osservati da vicino con i mercati cercano di farsi un'idea dell'ampiezza della forza economica dietro l'aumento dei prezzi.

      Tensioni USA CINA: La minaccia indiretta della Cina alle navi da guerra statunitensi nello Stretto di Taiwan e l'incapacità di importare prodotti americani concordati durante l'accordo di fase uno pesano sulla propensione al rischio e creano un po’ di supporto al biglietto verde.

    Approfondimento del giorno

    Continua il recupero dell’EURUSD sopra area 1,19 segnando un rialzo per il secondo giorno consecutivo. L’alleggerimento sul biglietto verde e’ stato innescato ieri dalle parole di Powell che allontata una imminente mossa restrittiva diversamente da quanto avessero creduto i mercati la settimana scorsa post meeting FED. Le tensioni tra Cina e USA creano una controtendenza di supporto al biglietto verde anche se tale avversione al rischio sembra essere solo momentanea. Per la giornata di oggi a fare da padroni sono i dati PMI in uscita per il vecchio continente alle 10 e oltreoceano alle ore 16:45. Da sottolineare anche l’intervento di Lagarde (Presidente BCE) a mercati europei chiusi. A livello tecnico primo supporto in area 1,1890 mentre prima resistenza a 1,1980.

    EURUSD segna il secondo rialzo consecutivo ed e’ stabile sopra area 1,19 dopo l’intervento di Powell.


    SEGUI LA NOSTRA PAGINA LINKEDIN PER RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI E I NOSTRI APPROFONDIMENTI


    Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

    Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.