Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

giu 22, 2021 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Ritorna la propensione al rischio sui mercati focalizzandosi sulle prospettive di crescita future post pandemia

  • Propensione al rischio: Le azioni globali si sono riprese martedì dai minimi di quattro settimane poiché gli investitori si sono concentrati nuovamente sulle prospettive di crescita economica post-pandemica piuttosto che preoccuparsi maggiormente della posizione restrittiva assunta dalla Federal Reserve la scorsa settimana. I futures EuroSTOXX 50 sono aumentati dello 0,4% mentre i futures FTSE sono aumentati dello 0,3%. Le azioni giapponesi hanno aperto il rimbalzo in Asia, con il Nikkei in rialzo del 3,1%. Gli investitori sono fortemente concentrati sul mercato del lavoro statunitense poiché è probabile che la sua performance influisca sulla posizione politica della Fed. Nelle prossime ore, tutti gli occhi sono puntati sul capo della Fed Jerome Powell che si presenta al Congresso dalle 18:00 GMT, 20:00 ora italiana.
  • USD: Il dollaro USA contro EUR perdite notturne di circa lo 0,4% per mantenersi stabile intorno a 1,1905. Sul cambio principe l’attenzione sara’ rivolta ad alcuni esponenti BCE e FED che terranno i loro interventi oggi oltre che al Consumer Confidence europeo. Il biglietto verde ha tenuto a 110,26 contro lo yen mentre l'indice del dollaro DXY è rimasto invariato a 91,96 dopo aver ceduto circa lo 0,5% ieri.

Approfondimento del giorno

EURUSD recupera area 1,1900 sulla propensione al rischio che ha favorito il biglietto verde. La capacità degli esponenti della Fed di convincere gli investitori dell'assenza di rischi immediati per l'attuale politica monetaria ha favorito il sentiment del mercato. Va osservato che il rifiuto del presidente della BCE Christine Lagarde alla diminuzione  dell'acquisto di obbligazioni ha favorito anche gli acquirenti di EUR. Per la giornata di oggi occhi puntati al Consumer Confidence europeo di giugno e degli interventi degli esponenti BCE Lane e Schnabel, ma l’attenzione maggiore, a mercati europei chiusi, sara’ per lo speech di Powell alle ore 21. A livello tecnico primo supporto 1.1870 mentre prima resistenza a 1.1940.

EURUSD in area 1,1900 prima dello speech di Powell.


SEGUI LA NOSTRA PAGINA LINKEDIN PER RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI E I NOSTRI APPROFONDIMENTI


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.