Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

giu 15, 2021 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Mercato in attesa delle Retail Sales americane e della decisione della politica monetaria della FED di domani.

  • Propensione al rischio: L'umore del mercato è positivo, indebolendo il biglietto verde, in vista dei dati sulle vendite al dettaglio statunitensi di maggio in uscita alle 15:30. I rendimenti dei titoli del Tesoro USA a 10 anni sono scesi ancora una volta sotto l'1,50% poiché gli investitori si posizionano in vista del rilascio di martedì delle vendite al dettaglio statunitensi oltre alla decisione della FED di domani. I trader di tutto il mondo sono alla ricerca di spunti per capire se e quando la FED intende ridurre il suo programma di acquisto titoli (QE) a fronte delle preoccupazioni sull'inflazione che sta aumentando con un’economia degli Stati Uniti che sta recuperando.
  • Dollaro stabile: Sui mercati valutari, il dollaro ha mantenuto i suoi guadagni nei confronti delle principali valute. L'indice del dollaro DXY si mantiene in area 90,475. I dati sulle vendite al dettaglio e sulla produzione industriale previsti per questo pomeriggio potrebbero innescare una modesta volatilità del biglietto verde.

Approfondimento del giorno

EURUSD oscilla in un range stretto sopra area 1.2100, consolidando dal recente ritracciamento dai minimi mensili in vista dei dati sulle Retail Sales statunitensi. I rendimenti del Tesoro USA a 10 anni restano in area 1.50%, mentre la Fed inizia la sua riunione di politica monetaria di due giorni e che dara’ la sua decisione domani sera. I timori per l'inflazione continuano a persistere, anche se la Fed continua a minimizzarli. Nel frattempo la robusta ripresa economica americana riporta in primo piano il dibattito. I principali dati per la giornata odierna come anticipato riguardano le Retails Sales americane per il mese di maggio in uscita alle 15:30 assieme ai dati PPI di maggio. Nulla di rilevante per il vecchio continente. A livello tecnico primo supporto a 1.2080 mentre prima resistenza a 1.2170.

EURUSD stabile in area 1.2100 prima della decisione della FED


SEGUI LA NOSTRA PAGINA LINKEDIN PER RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI E I NOSTRI APPROFONDIMENTI


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.