Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

mag 04, 2021 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Il biglietto verde recupera sullo sfondo di una lenta ripresa economica americana ed una RBA che incomincia a parlare di tapering

  • Dollaro: Il dollaro americano sta guadagnando terreno nonostante un calo dei rendimenti del decennale americano intorno all'1,61%. Jerome Powell, presidente della Federal Reserve, ha posto dei dubbi sulla forza della ripresa economica e ha sottolineato che le persone a basso reddito stanno facendo fatica a trovare lavoro. Il suo collega John Williams ha rafforzato il messaggio di Powell affermando che l'economia statunitense ha ancora molta strada da fare.

  • RBA: Questa mattina la RBA ha lasciato il suo tasso di riferimento invariato a 0,1% ma ha anche affermato che considererà la rimodulazione del suo programma di acquisto titoli al prossimo meeting di politica monetaria di luglio mettendo indirettamente pressione alla FED sul tapering.

  • Vaccini e infezioni: Gli Stati Uniti potrebbero approvare il vaccino Pfizer / BioNTech ai bambini di età compresa tra 12 e 15 anni, aumentando le possibilità di raggiungere l'immunità di tutta la popolazione. Il primo ministro indiano Narendra Modi si rifiuta di chiudere i battenti nonostante la terribile situazione nel suo paese. Le preoccupazioni per le varianti che emergono nel gigante asiatico pesano in qualche modo sui mercati.

Approfondimento del giorno

Biglietto Verde recupera e porta il cambio EURUSD in area 1,2000. Il sentimento di avversione al rischio si è innescato sulle preoccupazioni di un rallentamento dell'economia americana innescato dal presidente FED Powell. Il dollaro ha recuperato nonostante i rendimenti del decennale americano restino ancora in area 1.6%. Nella giornata di ieri le vendite al dettaglio tedesche e i dati PMI incerti hanno scaraggiato gli investitori nell’acquisto di divisa unica. Per oggi nulla di rilevante per il vecchio continente mentre lato US abbiamo la bilancia commerciale alle 14:30 e i Factory Orders alle 16:00. A livello tecnico primo supporto a 1,1980 mentre prima resistenza a 1,2090.

EURUSD torna in area 1.2000 sulle preoccupazioni di un rallentamento dell’ economia americana.

SEGUI LA NOSTRA PAGINA LINKEDIN PER RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI E I NOSTRI APPROFONDIMENTI


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.