Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

apr 27, 2021 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Il biglietto verde recupera prima della decisione della FED questo mercoledì

  • Biglietto verde recupera prima della FED: Il biglietto verde recupera con il cambio principe che storna sotto area 1.2100 grazie all’aumento dei rendimenti per le aspettative di una più forte ripresa economica. Il Buck sembra recuperare nonostante i dati di ieri Durable Goods Orders di marzo siano usciti sotto le aspettative. L’attesa anche se non ci si aspettano grosse novità è per il meeting di politica monetaria della FED di domani sera. Il mercato si sta facendo la domanda di come Powell riesca a giustificare l’attuale e la futura politica monetaria espansiva sullo sfondo di un mercato del lavoro in recupero e un aumento dell’inflazione.

  • Infezioni e vaccini: Gli Stati Uniti hanno annunciato di cedere fino a 60 milioni di dosi di vaccinazioni AstraZeneca in eccesso ad altri paesi, soprattutto all'India. Il gigante dell'Asia meridionale continua a soffrire di una grave ondata di infezioni da  COVID-19. I paesi occidentali stanno registrando un calo delle infezioni mentre continuano le vaccinazioni anche se a diverse velocità.

Approfondimento del giorno

Il Cambio EURUSD estende il suo movimento al ribasso dopo aver raggiunto il massimo di 2 mesi a 1.2117 puntando verso la media mobile a 100 giorni in area 1.2055. Nei giorni scorsi l’indebolimento del biglietto verde è stato guidato dalla possibilità di un aumento della tassazione sul capital gain per finanziare i sussidi da parte di Biden sullo sfondo di un aumento dei casi di coronavirus specialmente in India. Adesso il buck sembra aver recuperato prima della decisione della FED di domani dove non ci si aspetta molte novità anche se il mercato si soffermerà su ogni singola parola di Powel per capire se e quando inizierà il tapering. Calendario economico che presenta solo il Consumer Confidence americano di aprile alle ore 16:00. A livello tecnico primo supporto a 1.2050 mentre prima resistenza a 1.2120.

EURUSD si mantiene stabile sotto 1.2100 sul rafforzamento del dollaro.

SEGUI LA NOSTRA PAGINA LINKEDIN PER RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI E I NOSTRI APPROFONDIMENTI


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.