Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

apr 14, 2021 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Inflazione americana spinge al rialzo gl indici azionari americani e deprime il biglietto verde

  • Indizi azionari americani sui massimi: L’inflazione americana uscita a livello Core su base annuale all’1.6% rispetto attese dell’1.5% ha spinto sui massimi gli indici azionari americani. A farne le spese il biglietto verde che sullo sfondo di una propensione al rischio si deprezza e raggiunge area 1.1960 contro euro. Ad impattare sul buck anche i rendimenti che stornano in area 1.6% per il decennale americani grazie alla buona domanda di ieri sull’asta del 30 anni americano.

  • Powell & Lagarde: Oggi attesi gli interventi del Presidente FED Powell e dal Presidente BCE Lagarde. Non ci si aspetta un messaggio particolarmente diverso da Powell che ha sottolineato nei giorni scorsi come l’aumento dell’inflazione sia solo temporaneo e non necessita un aggiustamento dell’attuale politica monetaria. Lagarde invece dovrà, data l’attuale situazione europea, delineare la situazione economica sullo sfondo di un aumento dei contagi e di un ritardo dei vaccini.

  • Vaccino Johnson & Johnson: La FDA (Food and Drug Administration) ha sospeso le vaccinazioni dopo che sei morti negli US sono state collegati ai vaccini J&J. Senza tali vaccini, l'UE dovrebbe immunizzare il 70% della popolazione solo a dicembre anziché in estate.

Approfondimento del giorno

Cambio principe che raggiunge area 1.1950 a fronte della propensione al rischio che spinge al rialzo l’azionario e deprime il biglietto verde. Il motivo del movimento è da ricercarsi nell’inflazione Core di marzo a livello annuale uscita per l’America sopra le aspettative e l’asta del 30 anni americano che ha visto una buona domanda ed ha spinto al ribasso i rendimenti. Nonostante questo un ulteriore movimento al rialzo del cambio non è scontato. Gli investitori rimangono cauti a fronte della generale incertezza e degli interventi di Powell (alle 18:00) e Lagarde (alle 16:00). A livello tecnico primo supporto a 1.19 mentre prima resistenza a 1.1980.

EURUSD in rialzo verso area 1.2000.

SEGUI LA NOSTRA PAGINA LINKEDIN PER RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI E I NOSTRI APPROFONDIMENTI


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.