Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

apr 12, 2021 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Mercato valutario cauto ad inizio settimana sullo sfonde delle paure legate al virus e all'inflazione

  • Politica monetaria della Fed e Inflazione: In un'intervista Powell ancora una volta sottolinea il pieno supporto all’economia sullo sfondo di una ripresa economica sempre più vigorosa. Il Presidente Fed per l’ennesima volta ha ribadito che l’inflazione deve rimanere stabilmente sopra il 2% per un periodo di tempo, prima di rivedere l’attuale politica espansiva, sottolineando comunque che verra’ tenuta sotto controllo. L'attenzione è adesso rivolta ai dati sull’inflazione al consumo americana di marzo in uscita martedi’ alle 14:30 dopo che la settimana scorsa l’inflazione alla produzione di marzo è uscita migliori delle aspettative.

  • Virus e vaccinazioni:   l’evoluzione del virus e le relative vaccinazioni continuano ad essere uno dei principali temi del mercato. Mentre in US si continua con la campagna vaccinale che al momento ha coperto il 35% della popolazione in Europa, i contagi rimangono elevati. Studi fatti da Israele sottolineano come la variante sudafricana sarebbe piu’ resistente al vaccino della Pfizer.

Approfondimento del giorno

Cambio che si mantiene stabile sotto area 1.19 in cerca di direzionalità. L’azionario asiatico ha iniziato la settimana sotto il segno dell’avversione al rischio portando supporto per il biglietto verde come divisa rifugio. Inoltre le parole di Powell secondo il quale l’economia americana sarebbe ad un punto di svolta hanno aumentato le aspettative per una più veloce ripresa americana supportando ulteriormente il biglietto verde grazie anche all’andamento delle vaccinazioni e al piano di stimoli infrastruttturali di Biden. La divisa unica è stata messa sotto pressione dai commenti del membro del consiglio della BCE Fabio Panetta durante il fine settimana secondo il quale la BCE non dovrebbe accettare ulteriori ritardi nel riportare l'inflazione al suo obiettivo aprendo le porte ad ulteriori stimoli da parte dell’isituto centrale europeo. A livello fondamentale abbiamo le vendite al dettaglio europee di febbraio alle 11 per il vecchio continente mentre non abbiamo nulla di rilevante a livello americano. A livello tecnico primo supporto a 1.1845 mentre prima resistenza 1.1930.

EURUSD in cerca di direzionalita’ sotto la soglia di 1.1900

SEGUI LA NOSTRA PAGINA LINKEDIN PER RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI E I NOSTRI APPROFONDIMENTI


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.