Analisi dei mercati valutari

mar 19, 2021 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Rendimenti americani in ascesa, EURUSD stabile in un venerdì povero di dati economici.

  • 10Y UST: il decennale americano continua a mostrare rendimenti al rialzo toccando il massimo di gennaio 2020 a 1.75%. Nonostante la FED sia stata Dovish con una inflazione vista al rialzo solo temporaneamente i rendimenti continuano a salire. Il rendimento del 10YUST  ha fatto segnare una crescita per 7 settimane consecutive avanzando di 64bp portando anche un alleggerimento del mercato sull’ azionario.

  • Tensioni USA Cina: L’incontro tra i funzionari delle principali economie mondiali non ha portato ad un esito positivo facendo emergere critiche da una parte e dall’altra sui diritti civili e mettendo in discussione anche l’incontro tra Biden e Xi Jinping. Questo ha chiaramente contribuito ad aggiungere incertezza ai mercati.

  • La decisione della BoJ: Nonostante la decisione della BoJ di lasciare invariati il tasso di riferimento e il target JGB a 10 anni rispettivamente a -0,1% e 0%, i mercati sono stati impattati anche dalla decisione di ampliare la fascia obiettivo per i rendimenti del decennale giapponese (Yield Curve Control) di 25bp su entrambi i lati. Inoltre la decisione dell’istituto di indirizzare gli acquisti ai soli ETF collegati all’ TOPIX (Tokyo Stock Price Index) ha fatto impennare l’indice affossando il Nikkei in contrazione dell’1.6%.

Approfondimento del giorno

Il cambio EURJPY è in leggero rialzo in area 130 dopo l’annuncio della BoJ. Come anticipato, la Banca del Giappone (BoJ) ha deciso di lasciare invariati il tasso di riferimento e il target JGB a 10 anni rispettivamente a -0,1% e 0% ampliando la banda di scambio del JGB di 25 punti base su entrambi i lati. Dato che la decisione e’ stata prevista dal mercato nei giorni passati la reazione sul cambio è stata quasi nulla. La divisa unica ha trovato supporto dopo che le nazioni euopee hanno ripreso l’uso del vaccino AstraZeneca. La mancanza di direzionalità dell’EURUSD impatta anche sul cambio EURJPY che si mantiene stabile. Nessun dato di rilievo a livello economico per entrambe le divise. A livello tecnico primo supporto in area 129 mentre prima resistenza in area 130.50.0.

EURJPY invariato dopo la BoJ

SEGUI LA NOSTRA PAGINA LINKEDIN PER RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI E I NOSTRI APPROFONDIMENTI


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.