Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

dic 16, 2020 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Il dollaro continua ad indebolirsi, rompendo questa mattina il livello EUR/USD di $1.22. Questo propensione al rischio dei mercati deriva dall'imminente approvazione del vaccino Moderna, dai progressi sulla Brexit e dall'appello dei repubblicani a sigillare uno stimolo di aiuti.

Negli USA il leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell ha notato progressi nei colloqui con i democratici, per il raggiungimento di un accordo su un pacchetto di stimoli. Gli investitori si aspettano un altro pacchetto di aiuti quando Joe Biden entrerà ufficialmente alla Casa Bianca. McConnell ha anche rotto il silenzio sulle elezioni e si è congratulato con Biden, alleviando alcune pressioni politiche.

La riunione di due giorni della Federal Reserve statunitense si concluderà questa sera alle 19:00 con una dichiarazione politica aggiornata e nuove proiezioni economiche. Il presidente della Fed Jerome Powell terrà una conferenza stampa mezz'ora dopo.

Gli operatori di mercato terranno d'occhio le indicazioni future su quanto a lungo continueranno gli acquisti di asset su base mensile, ma la Fed potrebbe anche decidere di non rispondere, e scegliere di rimandare al prossimo anno per comprendere meglio la situazione delle prospettive di inflazione.

I dati sull'inflazione del Regno Unito per novembre hanno mostrato che le restrizioni economiche in corso per frenare la diffusione del coronavirus stanno pesando sui prezzi. Il calo dei prezzi dell'abbigliamento, durante le vendite del Black Friday, è stato uno dei principali fattori che hanno contribuito alla riduzione dei dati sull'inflazione. I dati PMI per dicembre dovrebbero migliorare oltre la soglia dei 50, indicando un'espansione. Ciò potrebbe aumentare le speranze di ripresa e sostenere la sterlina, che stamane viene scambiata contro euro in area £0.9040.

Continuano a Bruxelles gli intensi colloqui sulla Brexit, che suggeriscono progressi sostanziali sul tema della parità di condizioni (level playing field), ma lascia ancora incerto il tema della pesca.

L'ottimismo sui vaccini è in aumento, dopo che la Food and Drugs Administration degli Stati Uniti ha pubblicato un rapporto che conferma l'efficacia e la sicurezza di quello di Moderna. Questa pubblicazione è un primo passo verso l'autorizzazione prevista per la fine della settimana.

Gli Stati Uniti e il Regno Unito stanno già somministrando il vaccino di Pfizer/BioNTech, mentre il regolatore europeo ne ha anticipato l'approvazione al 21 dicembre.

Eurozona: i PMI preliminari di Markit per novembre dovrebbero essere pubblicati oggi e probabilmente rifletteranno un continuo deterioramento del sentiment durante la seconda ondata di covid.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.