Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

mar 18, 2020 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

La domanda per il biglietto verde accelera con il Dollar Index (DXY) che arriva vicino a quota 100, 10y UST di nuovo sopra l'1% sui rumors di piani di stimolo fiscale americani; S&P ed Eurostoxx girano i territorio negativo a fronte del petrolio al ribasso. La Germania attenua la sua contrarietà all'emissione di obbligazioni europee corona. Attesa per le misure della RBA domani. La Fed ieri ha riavviato la struttura di finanziamento tramite acquisto di Commercial Paper di alta qualità. La BCE si ripete pronta a "prendere tutte le misure" necessarie. La proposta di incentivi americani per 1,2 trillion di dollari include $ 300 miliardi per prestiti alle piccole imprese, $ 200 miliardi in fondi di stabilizzazione, $ 250 miliardi in pagamenti in contanti. Nikkei -1,7 %%, Brent greggio -1,1% a $ 28,4, Oro -2,4% a $ 1498.

GBP

Cambio sempre supportato in area 0.9080 a fronte del cable in area 1,20 che fa rimanere sotto pressione la sterlina. La sterlina sembra pagare l forza del biglietto verde e la lenta risposta arrivata in UK per il COVID 19. Inoltre l’attenzione e’ rivolta anche agli incontri tra EU e UK per  la loro relazione post Brexit. Nulla di rilevante per la giornata odierna per la sterlina. A livello tecnico primo supporto a 0,90 mentre prima resistenza a 0,92.

USD

Cambio che continua a ritracciare portandosi sotto area 1,10 a fronte dei rumors sul pacchetto fiscale che potrebbe essere messo in campo a breve dagli USA oltre ai dati europei (German ZEW) che stanno incominciando a mostrare segni di cedimento. Inoltre in questa situazione di incertezza il mercato va alla ricerca di asset liquidi quali il biglietto verde rispetto ad altre divise. Per la giornata di oggi alle 11:00 per il Vecchio continente abbiamo i dati CPI per febbraio. Nulla di rilevante lato US. A livello tecnico primo supporto a 1,0900 mentre prima resistenza a 1,1150.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.