Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

gen 29, 2020 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

EURUSD sotto 1.10 prima del della decisione dei tassi di interesse del FOMC della FED; ieri l'intervento della Banca Centrale Svizzera (SNB) ha fatto rimbalzare il cambio in area 1.07. Alle 20:00 la FED dovrebbe lasciare dei Fed Fund invariato nella banda 1,50%  1,75%; Powell probabilmente ripeterà che la politica monetaria è appropriato. Inflazione dell’Australia per il 4Q accelera lo 0,7% su base trimestrale, l'1,8% su base annuale; la probabilità di riduzione del tasso da parte della RBA la prossima settimana scende al 10% dal 22%. Nikkei + 0,7%, EUR 10 anni IRS -1bp allo 0,01%, Brent Oil + 1,2% a $ 60,25 / b.

USD

Cambio che rimane invariato in area 1.1000 con pressioni ribassiste. Oggi la Fed dovrebbe lasciare i tassi di interesse invariati dato che l’economia americana non è cambiata radicalmente dall’ultimo meeting dell’ 11 dicembre. Il dollaro potrebbe essere venduto se gli operatori percepiranno una probabilità di un taglio dei tassi nel 2020. Oltre alla FED da evidenziare le Pending Homes Sales per dicembre in uscita alle 16 sempre lato US. Nulla di rilevante per il vecchio continente. A livello tecnico primo supporto a 1.0950 mentre prima resistenza a 1.1060.  

GBP

Cambio stabile in area 0.8430 in attesa del meeting della BoE questo giovedì seguita dalla giornata del Brexit venerdì. Brexit che vede una forte opposizione a fronte delle limitazioni all’immigrazioni portate avanti da Johnson. Nessun dato rilevante per la giornata odierna per il Regno Unito. Primo supporto a 0.8380 mentre prima resistenza a 0.8480.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.