Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

gen 09, 2020 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Il comandante delle guardie iraniane senior dice che l'Iran "attuerà la sua dura vendetta molto presto" dopo gli attacchi missilistici contro obiettivi statunitensi in Iraq. Azioni, rendimenti obbligazionari mantengono una propensione positiva. La NATO accetta che Trump chieda un ruolo maggiore in Medio Oriente, combattendo il terrorismo e contribuendo alla stabilità regionale. Produzione industriale tedesca di novembre + 1,1% MoM; il surplus commerciale scende a € 18,3 miliardi, le esportazioni -2,3% MoM e le importazioni -0,5%. Nikkei + 2,2%, EUR 10 anni IRS + 2 pb allo 0,16% Brent $ 65/b.

USD

La produzione industriale tedesca di novembre sopra le aspettative mantiene sostenuto il cambio in area 1.1100. A supportare il cambio anche la propensione al rischio sull’alleggerimento delle tensioni geopolitiche nel ME. I mercati mantengono la loro attenzione sul conflitto USA Iran dopo che c’è stata cautela sull’accordo commerciale Fase 1 tra Cina e USA (forse il 13 gennaio?). A livello economico abbiamo la disoccupazione europea alle ore 11:00 di novembre mentre lato USA abbiamo i Jobless Claims alle ore 14:30. A livello tecnico primo supporto a 1.1090 mentre prima resistenza a 1.1180.

GBP

La sterlina rimane supportata sopra area 0.84 dopo che la Camera dei Comuni del Regno Unito ha soddisfatto le aspettative del mercato e ha rispettato il disegno di legge sull'accordo di recesso del PM Boris Johnson (WAB) ignorando i commenti negativi del nuovo presidente della Commisisone Europea Ursula Von Der Leyen. Nessun dato di rilievo per la giornata odierna. A livello tecnico primo supporto a 0.8450 mentre prima resistenza a 0.8550.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.