Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

giu 18, 2019 | Analisi del mercato valutario

Temi generali

Discorso di Draghi a Sintra, il mercato si sta interrogando se il QE2 verrà citato nel suo discorso introduttivo. Avversione al rischio dopo che gli Stati Uniti hanno inviato 1.000 soldati in Medio Oriente per "scopi difensivi" tra "comportamento ostile delle forze iraniane e gruppi di delegati", recuperano le safe heaven currencies JPY e CHF. La Cina ha ridotto l’esposizione in UST di $ 7.5 miliardi a 1,113 miliardi in aprile, livello più basso in due anni; seconda tornata per la leadership del partito conservatore nel Regno Unito, risultati intorno alle 19:00 CET; Verbali RBA: un ulteriore allentamento monetario più probabile anche se non è l'unico strumento per raggiungere il suo mandato di occupazione e inflazione. Nikkei -0,8%, Brent Oil -0,3% a $ 60,76/b.

USD

Cambio che mantiene area 1.12 grazie all’alleggerimento del mercato sul biglietto verde. Continuano a tenere banco le tensioni commerciali tra Cina e USA oltre ai rumors di un possibile taglio da parte della FED nel breve termine (mercato che comunque non prevede un taglio al meeting di domani del FOMC). Il Presidente Draghi terra il suo speech a Sintra con l’Europa che ha nel suo calendario lo ZEW Survey, dati CPI di maggio e Trade Balance di aprile in uscita alle 11. Oltreoceano abbiamo Buildings Permits e Housing Starts di maggio in uscita alle 14:30. A livello tecnico primo supporto a 1.1115 mentre prima resistenza a 1.1350.

GBP

Continua a svalutarsi la sterlina sopra area 0.89 contro EUR sul pessimismo politico prima secondo turno di votazioni per la leadership dei Tory e il discorso di Carney alle 16:00. I dubbi su chi sostituirà l'attuale PM di Theresa May e il rinnovato pessimismo che circonda l'economia del Regno Unito, a causa della probabile Hard Brexit, hanno indebolito la sterlina. Inoltre il ministro delle Finanze britannico Philip Hammond ha espresso il suo disaccordo con i piani di spesa del PM Maggio dimostrando la disponibilità a dimettersi. Primo supporto a 0.8880 mentre prima resistenza a 0.9120.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.