Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

mag 27, 2019 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Elezioni EU: Verdi, liberali e nazionalisti, i maggiori vincitori con un’ affluenza elevata, EURUSD stabile a 1.1200. In Germania SPD crolla dal 27,3% al 15,6% terzo partito dietro Verdi e CDU / CSU, in Francia Le Pen di estrema destra batte Macron 23,5% vs 22,5%, in Italia Salvini della Lega Nord ottiene il 34% con i 5 Stelle che scivolano al terzo posto con il 15,6%, UK Brexit party vince con il 31.7% e i conservatori crollano all'8,7%; domani il vertice EU per avviare la nomina dei presidenti della Commissione Europea e della ECB. I mercati britannici e statunitense sono chiusi oggi; gli Stati Uniti e il Giappone discutono, ma un accordo è posticipato dopo le elezioni del Giappone di luglio. Nikkei + 0,3%, Euro Stoxx 50 futs + 0,6% Brent Oil a $ 68,70 / b.

USD

Cambio che non riesce a rompere decisamente sopra area 1.1200 ma non recede in area 1.11 grazie alle elezioni europee dove i popolisti/euroscettici hanno perso terreno. Il tema della guerra commerciale tra Cina e US continua ad essere il catalizzatore del sentiment del mercato anche in assenza di dati significativi negli ultimi giorni. Nessuna news lato US, a fronte dei mercati chiusi, ed europeo. A livello tecnico primo supporto 1.1110 mentre prima resistenza a 1.1240.

 

GBP

Sterlina che recupera terreno sulla scia delle notizie che il Brexit Party ha ricevuto la maggioranza dei voti ale elezioni dell’Unione Europea. Inoltre le dimissioni della May aprono nuove speranze sulla situazione della Brexit. Il successore è probabile che sia l’hard brexiter Boris Johnson. Nessun dato economico a fronte della festa in UK. A livello tecnico primo supporto a 0.8700 mentre prima resistenza 0.8850.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.