Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

mag 02, 2019 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Dollaro che recupera e rendimenti degli UST che rimbalzano dopo che il presidente della Fed Powell ha respinto un possibile taglio dei tassi; Il Presidente non vede forti ragioni per un cambiamento in entrambe le direzioni; inflazione in flessione in modo transitorio. In particolare Fed FOMC ha mantenuto il tasso FF invariato al 2,50%; prossimo meeting a giugno. Cina e US potrebberò annunciare un accordo il 10 Maggio secondo https://www.politico.com/story/2019/05/01/us-china-deal-tariffs-1400007. Oggi la BoE dovrebbe mantenere il tasso di interesse stabile a 0,75%. Nikkei chiuso, EUR 10y IRS invariato allo 0,51%, Brent Oil -0,25% $ 72 / b.

GBP

Sterlina in recupero in area 0.8540 dopo che sembrano essere stati fatti passi in avanti nelle discussioni politiche interne al Regno Unito sul tema Brexit. Questo ha creato un ottimismo su una possibile soluzione positiva che ha fatto recuperare il pound. Oggi Super Thursday con la decisione di politica monetaria della BoE seguita dal Report sull’inflazione alle ore 13:00. A livello tecnico primo supporto in area 0.85 mentre prima resistenza in area 0.86.

USD

Dopo uno spike sopra 1.12 il cambio ritraccia nell’area sottostante dopo la decisione della FED di lasciare i tassi invariati al 2.5% togliendo ogni possibilità momentanea di un taglio dei tassi. In particolare il Presidente FED vede una inflazione al ribasso transitoria ed una economia in crescita. Per la giornata di oggi abbiamo i dati Markit PMI di aprile alle 10 per l’Europa mentre oltre oceano abbiamo i Jobless Claims alle 14:30 e i Factor Orders di marzo alle ore 16:00. A livello tecnico primo supporto a 1.1110 mentre prima resistenza a 1.1275.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.