Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

feb 05, 2019 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Powell e Clarida hanno incontrato Trump alla cena della Casa Bianca la scorsa notte, Powell ha ribadito l'importanza della dipendenza dai dati nella politica monetaria. Australia: Tasso diriferimento a 1,50%; 2019 CPI forecast abbassati dal 2,25% al 2%, PIL forecast tagliato dal 3,5% al 3%. Nikkei -0,19%, Brent Oil + 0,45% a $ 62,8/b.

USD

Selling bias sulla divisa unica che si riporta in area 1.1400 contro USD a fronte della forza del biglietto verde. Dollaro che beneficia dei buoni dati sul lavoro usciti venerdì scorso e i dati ISM Manufactoring. A livello di dati abbiamo per il vecchio continente abbiamo i dati Markit PMI di gennaio e le Retail Sales di dicembre in uscita rispettivamente alle 10:00 e alle 11:00. Oltre oceano abbiamo i dati Markit PMI di gennaio in uscita alle 15:45 e l’ISM Non Manufactoring PMI di gennaio in uscita alle 16:00. A livello tecnico primo supporto a 1.1380 mentre prima resistenza a 1.1515.

GBP

Sterlina che si rafforza leggermente in area 0.8730 dopo che il Sun ha riportato la notizia che in caso di Brexit “disordinato” i beni EU destinati al Regno Unito beneficeranno di minori controlli. Oltre la deadline del 29 Marzo per la scadenza dell’ART 50 il 14 febbraio dovrà essere discussa in Parlamento Britannico il deal sul Brexit con i nuovi accordi presi con la EU. A livello di dati abbiamo i Markit PMI in uscita alle 10:00. A livello tecnico primo supporto a 0.87 mentre prima resstenza a 0.8800.



Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.