Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

feb 04, 2019 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Il dollaro rimane supportato dopo che il mercato del lavoro degli Stati Uniti ha creato posti per il 100° mese consecutivo; il presidente della Fed Powell parlerà giovedì; Dollar index supportato a 95,33. Il PMI cinese dei servizi Caixin è sceso da 53,9 a 53,6 a gennaio; mercati cinesi chiusi questa settimana per le vacanze del capodanno lunare. Brexit: i deputati del Regno Unito incontrano oggi Selmayr e Verhofstadt dell'EU; ancora nessuna data fissata per l’incontro della May con i funzionari dell'EU prima del voto della House of Commons del 14 febbraio; BoE questo giovedì con decisione di politica monetaria con il mercato che si aspetta tassi stabili a 0.75%. Nikkei + 0,40%, EUR 10y IRS unch a 0,70%, Brent stabile a $ 62,8/b.

USD

Cambio che rimane sottotono in area 1.1400 grazie anche ai dati sul lavoro di venerdì usciti superiori alle aspettative (NFP 304K) anche se i salari orari sono rallentati. Per la giornata di oggi lato europeo abbiamo i dati PPI di gennaio in uscita alle ore 11:00. Lato US abbiamo i Factory Orders in uscita alle 16:00. A livello tecnico primo supporto  1.1400 mentre prima resistenza a 1.1515. 

GBP

Sterlina stabile in 0.8720 contro euro in attese di notizie sul Brexit. Al momento Bruxelles continua a sostenere di rispettare il Piano B della Brexit anche se non arretra sul backstop dell’Irlanda del Nord. Si sta cercando una soluzione prima della deadline del 29 marzo. A livello di dati abbiamo i PMI Construxction in uscita alle 10:30. Primo supporto a 0.8650 mentre prima resistenza a 0.8800.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.