Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

nov 07, 2018 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Dollaro che si indebolisce, dopo che i Democratici riconquistano la Camera. Focus che ritorna sul meeting del FOMC domani. Italia: il governo chiede oggi la fiducia in parlamento, in quanto Salvini propone restrizioni sui diritti dei richiedenti asilo, mentre alcuni senatori dei Cinque Stelle si oppongono; 10y BTP a 3,32%. Nikkei + 1,2%; Shanghai Comp + 0,25%; 10 y EUR IRS invariato a 0.98%.

USD

Upside momentum per il cambio che si riporta sopra area 1.1400. Il motivo del movimento rialzista deriva dalla debolezza del biglietto verde a seguito delle elezioni di metà mandato, grazie ai Democratici che riconquistano la Camera. Senato che comunque rimane in mano ai Repubblicani. 10Y UST a 3.18%. A livello di dati abbiamo le Retail Sales europee di settembre in uscita alle 11:00, mentre per gli US nulla di rilevante. A livello tecnico primo supporto 1.1370, mentre prima resistenza a 1.1510.

GBP

Cambio che rimane in balia dei rumors e continua il suo scivolamento a ribasso (rafforzamento della sterlina) in area 0.8700 a fronte di un imminente accordo tra EU e UK. A livello di dati nulla di rilevante per il Regno Unito nella giornata odierna. A livello tecnico primo supporto a 0.8660, mentre prima resistenza a 0.8750.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.