Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

ott 08, 2018 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

In apertura dei mercati europei lo Shanghai composite cede il 3.1%, paventando una giornata difficile anche per le borse europee. In Cina la PboC taglia il reserve ratio (RRR) dell’1% al fine di supportare l’economia. Elezioni presidenziali in Brasile: al primo turno Bolsonaro si impone e conquista il 46,2% dei voti contro il 29,1% di Haddad; assets in BRL positivi; seconda tornata il 28 ottobre; USDBRL a 3.8398. Lato UK sembra sia possibile un deal tra fine ottobre e inizio novembre. Giappone e Stati Uniti chiusi; 10 y EUR IRS invariato all'1,07%; Brent oil -1% a $ 83,3 / b.

USD

Cambio ancora sotto pressione ad apertura dei mercati europei e scambia sotto quota 1.1500. Il Mercato continua a digerire i dati sul lavoro americano, usciti contrastanti; mentre i NFP hanno creato solo 134K posti, a settembre il tasso di disoccupazione ha toccato un nuovo minimo a 3.7%. Ancora tensioni in Europa a fronte della finalizzazione del Def da presentare in Europa. Nessun dato di rilievo sia per il Vecchio che per il Nuovo Continente a fronte anche dei mercati chiusi in US. A livello tecnico primo supporto a 1.1450, mentre prima resistenza a 1.1550.

GBP

Speranze per un accordo sul Brexit tra EU e UK riportano il pound a essere acquistato e a rafforzarsi contro la divisa unica in area 0.8760. A livello di dati nulla di rilevante per il Regno Unito. A livello tecnico primo supporto a 0.87, mentre prima resistenza a 0.8850.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.