Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

lug 12, 2018 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Ritorna la propensione al rischio sui mercati asiatici con  Shanghai comp +1.9% e Nikkei +1.2%. USDCNH ai massimi a 6.72 per la Guerra commerciale tra Cina e US e USDTRY sui record massimi di 4.9743 e 5.8000 contro EUR a fronte della politica di Erdogan. Oggi CPI USA alle 14:30 con il dato core, che secondo le aspettative dovrebbe attestarsi a giugno a 2.2%. Vertice NATO secondo giorno. Oggi il Regno Unito dovrebbe rilasciare un documento per chiarire la posizione del Regno Unito con l’Europa dopo le dimissioni dei ministri nei giorni scorsi.

USD

Sentimento negativo sull’EURUSD innescato ieri dai commenti dello speaker BCE Villeroy, che riportano il cambio sotto area 1.1700 dopo i massimi toccati lunedì a 1.1800. Appena usciti questa mattina i dati CPI Tedeschi in linea con le aspettative. Lato EU Industrial production di maggio in uscita alle 11:00 e le minutes dell’ultimo meeting BCE alle 13:30. Oltreoceano il mercato si focalizzerà sui dati CPI americani di giugno in uscita alle 14:30. A livello tecnico primo supporto a 1.1530, mentre prima resistenza a 1.1790.

GBP

Sterlina al ribasso a fronte delle notizie negative sul Brexit, dove manca ancora una linea comune interna al Regno Unito. Il ribasso si nota principalmente sul cable (GBPUSD) che si è portato in area 1.32 dopo i massimi di 1.34 di lunedì, mentre rimane stabile contro EUR a 0.88 a fronte del ritracciamento del cambio principe. Oggi il Regno Unito rilascerà un documento sui rapporti commerciali futuri tra UK e EU assieme ai confini con l’Irlanda. In uscita oggi alle 10:30 le Credit Conditions. A livello tecnico primo support a 0.8620, mentre prima resistenza a 0.8880.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.