Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

apr 04, 2018 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Biglietto verde che si rafforza ad inizio mese spinto dalle tensioni sulla Guerra commerciale tra America e China. Gli EUR bullish sono ancora in maggioranza anche se la propensione ad aggiungere ancora posizioni lunghe EUR verrà testata oggi alle 11 con l’inflazione Europea (CPI) di Marzo. Lato US abbiamo i dati ADP sul lavoro in uscita alle 14:15. In Giappone usciti i service PMI sotto le aspettative ma non indeboliscono lo JPY in questa fase di risk off. Nikkei +0.10%, EUR 10y IRS a 0.9612%, Brent oil -0.30% a $67.9/b.

USD

Il recupero del biglietto verde a fronte delle tensioni commerciali tra America e China spingono il cambio in area 1.2250 in assenza di particolati dati in questo inizio mese. Nonostante questo oggi l’inflazione europea di marzo in uscita alle 11:00 potrà essere un catalizzatore momentaneo del cambio. Oltre oceano abbiamo i dati occupazionali ADP in uscita alle 14:15 e i Factory Orders di Febbraio assieme all’indice ISM in uscita alle 16:00. A livello tecnico primo support a 1.22 mentre prima resistenza a 1.2330.

GBP

Cambio che sta scivolando al ribasso prima dell’inflazione europea di marzo con il mercato che si posiziona in difesa. A rafforzare la sterlina anche i dati Markit Manufactoring PMI di Marzo che sono usciti ieri superiori alle aspettative. A livello di dati abbiamo i dati PMI Construction di Marzo in uscita alle 10:30. A livello tecnico primo support a 0.8650 mentre prima resistenza a 0.88.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.