Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

feb 20, 2018 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

EURUSD che ritraccia in area 1.2350. In attesa oggi i CPI svedesi in uscita alle 9:30 e lo ZEW survey alle 11:00. Mercati europei che al momento non stanno reagendo alle imminenti elezioni italiane: 10YBTP in area 2.057%.  Nikkei -1.2%; EUR 10y IRS +2bp a 1.165%; Brent oil -0.3% a $65.5/b.

USD

Il sentiment sulla divisa unica rimane negativo ad inizio settimana portandosi in area 1.2350. A favorire la discesa i rendimenti americani che sono saliti; 10Y UST a 2.917%. Calendario economico con solo lo ZEW Survey di febbraio in uscito alle 11 per il Vecchio Continente. nulla di rilevante per l’America. A livello tecnico primo supporto a  1.2200 mentre prima resistenza a 1.2550.

GBP

Cambio stabile in area 0.8850 nonostante il ritracciamento dell’EURUSD a fronte delle preoccupazioni del Brexit che stanno penalizzando la sterlina. Uscito ieri il rumor secondo il quale il Regno Unito avrebbe un piano b in caso le trattative con l’EU non andassero a buon fine. Inoltre non aiutano i commenti del membro EU Guy Verhofstadt (Chief Brexit Coordinator) che ha ammesso che non ci sarà un accordo commerciale prima che i giorni del reale Brexit arriveranno. A livello tecnico primo support a 0.8780 mentre prima resistenza a 0.8930.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.