Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

feb 09, 2018 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Equity globale in contrazione: Dow -4.1% (-9% questa settimana), Nikkei -2.3%, Shanghai comp -4.6%; 10Y UST a 2.83% stabile. Brent oil -8.7% nelle ultime 2 settimane. Il voto del Senato americano per evitare lo shutdown del governo e fornire un finanziamento di ulteriori USD 300 BIO sospendendo il tetto del debito sembra oramai una decisione scontata. In Russia la banca centrale dovrebbe secondo il mercato tagliare il tasso di riferimento di 25bp a 7.5%. In China rallenta l’inflazione di Gennaio a 1.5% rispetto il dato precedente di 1.8%.

 

USD

Cambio stabile in area 1.2250 in questo fine settimana. Il mercato rimane attento sulle evoluzioni della situazione politica Americana anche se uno shutdown del governo sembra essere scongiurato. Il Senato oggi dovrebbe votare a favore di un finanziamento al governo fino al 23 Marzo. Nulla di rilevante a livello di dati sia per il Vecchio che per il Nuovo continente. A livello tecnico primo support a 1.2210 mentre prima resistenza a 1.2370.

GBP

Sterlina in recupero in area 0.8750 dopo il super Thursday di ieri che ha visto un Canrey paventare un ciclo graduale di rialzo dei tassi in caso il Brexit non impatti negativamente sulla situazione economica inglese. A livello di dati per il Regno Unito abbiamo il Manufactoring e l’Industrial Production di dicembre alle 10:30. A livello tecnico primo support a 0.87 mentre prima resistenza a 0.8850.




Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.