Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

gen 30, 2018 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Mercato azionario globale in generale contrazione a fronte dei rendimenti bond al rialzo; Nikkei -1.4%; Shanghai comp -0.8%; UST 10y +2bp a 2.731% (vicino ai massimi di 4 anni); 10y Bund a 0.694%. Trump oggi parlerà di fronte allo State of Union (messaggio alla nazione assieme al Congresso riguardante temi economici e di budget della nazione). Ieri i rappresentanti BCE hanno ribadito che il QE sarà rivisto dopo settembre e sicuramente non cesserà immediatamente.

USD

Cambio che storna per la seconda giornata consecutiva e si porta in area 1.23. Il biglietto verde è spinto dai rendimenti dei Bond al rialzo e dalle aspettative di un meeting della FED hawkish questo mercoledì. Per la giornata di oggi per il Vecchio continente abbiamo il GDP preliminare del Q4 alle 11 assieme al Consumer Confidence e Business Climate di gennaio. Da sottolineare anche alle 14:00 Harmonised Index of Consumer Prices (YoY) di gennaio per la Germania. Lato US nulla di rilevante. A livello tecnico primo supporto a 1.2180 mentre prima resistenza 1.2530.

GBP

Sterlina in alleggerimento in area 0.88 a fronte delle negoziazioni sul Brexit che stanno mettendo pressioni al PM May e di conseguenza alla divisa d’oltremanica. Oggi giornata ricca di dati con Consumer Credit e Mortgage Approvals di dicembre in uscita alle 10:30 e speech di Carney alle 16:30. A livello tecnico primo supporto a 0.8680 mentre prima resistenza a 0.8850.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.