Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

dic 12, 2017 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Dati sull’inflazione in uscita oggi per il Regno Unito (assieme a Svezia, Romania, India). Attesa domani per la FED e per giovedì la ECB con la decisione di politica monetaria. Brent Oil che si impenna fino a  $65.45/b (massimi del 2015) a fronte della notizia della chiusura dell’oleodotto che trasporta greggio dal mare del nord (trasporta circa 400,000 bpd). Lato Brexit l’attesa è per venerdì quando la commissione europea formalizzerà gli accordi raggiunti con il Regno Unito e si potrà passare alla fase 2. Nikkei -0.30%; 10y Bund yield invariato a  0.293%.

USD

Cambio sotto area 1.1800 in attesa della FED e ECB di mercoledì e giovedì. Per la giornata di oggi per il Vecchio continente abbiamo lo ZEW survey in uscita alle 11:00 assieme allo speech di Draghi alle 20:00. Per il Nuovo continente abbiamo i dati PPI di novembre in uscita alle 14:30. A livello tecnico primo support a 1.1710 mentre prima resistenza a 1.1830.

GBP

Cambio stabile in area 0.88 dopo il grosso movimento di recupero del pound, poi svanito, dopo le dichiarazioni positive sull’accordo Brexit. Per la giornata di oggi Inflazione del Regno Unito sia al consume che alla produzione di novembre in uscita alle 10:30. Il mercato dubita che il dato possa influenzare la BoE giovedì nella decisione di politicha monetaria che ci si aspetta invariata (tasso attuale 0.5%). A livello tecnico primo support a 0.8780 mentre prima resistenza a 0.8850.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.