Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

dic 06, 2017 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

EURUSD stabile sopra area 1.1800 prima del meeting della ECB tra una settimana. Biglietto verde che viene acquistato a fronte del 2Y UST che raggiunge nuovi massimi a 1.83% (curva dei rendimenti tra 2Y e il 10Y che si appiattisce di 253bp); in uscita oggi gli ADP Employment change americani di novembre. Oggi decisione sui tassi di interesse da parte della Bank of Canada con il mercato che si aspetta tassi invariati a a 1%: EURCAD in area 1.50. In Australia Q3 GDP che rallenta a 0.6% QoQ da 0.9% nel Q2, exports +1.9% e imports 1.9%, gross fixed capital investment 1.8%: EURAUD a  1.5550. Nikkei -2.2%; Shanghai comp -0.9%; Brent oil -0.4% a $62.6/b.

USD

Cambio che dopo 3 giorni consecutivi di declino sembra aver trovato support sopra area 1.1800. Ad aiutare l’EURUSD le incertezze sulla riforma fiscale Americana che adesso dovrà trovare un accordo tra il Senato e la camera dei Rappresentanti per essere approvata definitivamente. A livello di dati oggi occhi puntati sull’ADP report americano in uscita alle 14:15 prima dei NFP di venerdì. Nulla di rilevante per il Vecchio continente ad eccezione dello speech dell’esponente ECB Mersch alle 11:30. A livello tecnico primo supporto 1.1770 mentre prima resistenza a 1.1870.

GBP

Il pound continua a beneficiare dalle aspettative positive sul Brexit ma le incertezze rimangono elevate e questo ha fatto riportare il cambio sopra area 0.8800. Inoltre a far indebolire la sterlina una news di ieri secondo cui un piano per assassinare il primo ministro May sarebbe stato sventato. Nulla di rilevante per la giornata di oggi per il Regno Unito. A livello tecnico primo support a 0.8750 mentre prima resistenza a 0.8870.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.