Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

nov 15, 2017 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Il biglietto verde perde terreno questa mattina per il quinto giorno consecutivo aiutando l’EURUSD al rialzo. Il movimento al rialzo deriva anche dai profit taking sull’equity globale che storna. Per la giornata di oggi CPI e Retail Sales americane. In Giappone il Q3 GDP a +0.3% QoQ e +1.4% annualizzato. In Australia retribuzioni del Q3 inferiori alle aspettative spingono il cambio al rialzo: EURAUD a 1.5550. Nikkei -1.6%, 10y Bund -2bp a 0.378%, Brent crude -1.2% a $61.48.

USD

Cambio che rimbalza in area 1.1800 a fronte della vendita del biglietto verde da parte del mercato dopo che i rendimenti dei treasury hanno stornato al ribasso (10Y UST a 2.35%) a fronte dell’avversione al rischio guidata dall’equity americano al ribasso. Lato europeo invece la crescita sembra esserci grazie ai dati GDP tedeschi ed europei superiori alle aspettative. A livello di dati occhi puntati su CPI e retail sales americane di ottobre in uscita alle 14:30. A livello tecnico primo support a 1.17 mentre prima resistenza a 1.1880.

GBP

Cambio che si riporta in area 0.8950 grazie al rimbalzo del cambio principe e dai dati su disoccupazione e salari non brillanti usciti oggi alle 11:00.Per la giornata di oggi abbiamo lo speech di Broadbent alle 14:00. A livello tecnico primo support a 0.88 mentre prima resistenza a 0.9030.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.