Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

ott 19, 2017 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

In Cina il GDP del Q3 a +6.8% crea una propensione al rischio del mercato globale. Inoltre in settembre gli investimenti sono cresciuti YoY a 7.5%, la produzione industriale a +6.6% YoY e le Retail Sales a +10.3% YoY. Oggi deadline fissata dalla Spagna per avere chiarimenti dalla Catalogna sulla sua indipendenza. In Australia disoccupazione che cala a 5.5%, EURAUD a 1.50. Nikkei +0.3%, 10y Bund a 0.39%, 10Y UST a 2.33%, Brent crude a $58.1/bl.


USD

Cambio che recupera in area 1.18 ad apertura di mercati europei a fronte delle aspettative di qualche annuncio sul QE al meeting della prossima settimana della ECB. Oggi giornata light in termini di dati per il Vecchio continente anche se bisogna ricordare che oggi alle 10:00 è il termine ultimo per la Catalogna di dare chiarimenti alla Spagna sulla sua indipendenza. Lato americano abbiamo i jobless claims e il Philly FED Index in uscita alle 14:30. A livello tecnico primo supporto a 1.1730 mentre prima resistenza a 1.1840.

GBP

Il recupero del cambio principe aiuta anche l’EURGBP a riprendere area 0.89 senza particolari news lato Regno Unito. Per la giornata di oggi abbiamo le Retail Sales di settembre alle 10:30 che potrebbero dare spunti al mercato per un posizionamento a favore o meno di un rialzo dei tassi da parte della BoE. A livello tecnico primo support a 0.8850 mentre prima resistenza a 0.9030.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.