Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

ott 03, 2017 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Continua il recupero del dollaro nella sessione asiatica, EURUSD scambia in area 1.17, USDJPY a 113.20. L’indipendenza della catalogna continua ad essere un tema centrale che potrebbe creare situazioni difficili in tutta Europa. Nel frattempo il governo spagnolo minaccia di invocare l’articolo 155 sospendendo l’autonomia della Catalogna e i vertici europei si preparano a trovare una soluzione politica. In Australia la RBA mantiene il tasso di riferimento invariato a 1.5% mantenendo un tono neutro: EURAUD a 1.4950. Nikkei +0.85%, 10y Bund yield invariato a 0.451%, Brent oil -0.4% a $55.9/b.

USD

Cambio principe che continua  a scambiare in area 1.17 per le prese di profitto dopo che il cambio è arrivato in area 1.1690. Ieri gli investitori hanno premiato il biglietto verde per i buoni dati sull’ISM manufacturing PMI che ha aumentato le probabilità per un rialzo dei tassi entro il 2017. A livello di dati per il Vecchio continente abbiamo i Producer Price Index di Agosto in uscita alle 11:00. Per l’America abbiamo alle 14:30 il membro FOMC che terrà il suo discorso. A livello tecnico primo supporto 1.1670 mentre prima resistenza 1.1750.

GBP

Al momento il cambio è a traino dell’EURUSD per le dinamiche spagnole più per cause legate al Regno Unito. Al momento il cambio sta quotando in area 0.8800. Per la giornata di oggi abbiamo i Construction PMI in uscita alle 10:30 per settembre. A livello tecnico primo support a 0.8750 mentre prima resistenza a 0.8900.



Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.