Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

lug 19, 2017 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Il cambio EURUSD si sta muovendo lontano dal fair value di 1.1150 basato sul rendimento del 10Y aumentando la speculazione che la ECB non ha opzioni nel meeting di domani se non quella di calmierare l’apprezzamento dell’EUR. Vero è che lo spike dell’EURUSD è derivato dalla debolezza del biglietto verde a fronte dell’incertezza politica americana, tema sul quale non può influire la ECB. Nikkei stabile e 20k, 10y Bund yield invariato a 0.554%, 10y UST a 2.274%. Lato asiatico i dati macro cinesi forti assieme ad un aumento degli investimenti esteri ha spinto al rialzo l’iron ore rafforzando di conseguenza le divise dei principali partner commerciali quali l’AUD (EURAUD 1.45). Tra le divise da tenere sotto controllo anche lo ZAR con I CPI e le retails sales in uscita rispettivamente alle 10:00 e alle 13:00 prima del meeting della banca centrale sudafricana (SARB).

USD

Ritraccia il cambio in area 1.15 dopo lo spike temporaneo di ieri vicino area 1.16. Il ritracciamento deriva dalla cautela degli operatori prima del meeting della ECB domani. Il mercato si aspetta ulteriori annunci sul QE dal parte dell’istituto europeo ma come detto sopra il tema riguarderà anche il repentino apprezzamento dell’EUR che in qualche modo dovrà essere stoppato da Draghi. Giornata light in termini di dati per il vecchio continente mentre per l’America abbiamo i Building Permits e Housing Starts alle 14:30. A livello tecnico primo support a 1.1450 mentre prima resistenza a 1.1580.

GBP

L’inflazione inglese di giugno uscita ieri al di sotto delle aspettative riporta il cambio in area 0.88 anche a fronte del rafforzamento dell’EURUSD. In particolare i CPI sono usciti con un incremento di 2.6% rispetto aspettative di 3.0%. Il dato raffredda le aspettative per una azione di politica monetaria restrittiva da parte della BoE come suggerito da Carney qualche settimana fa. A livello di dati non abbiamo nulla per il Regno Unito. A livello tecnico prima resistenza a 0.8880 mentre primo support a 0.8700.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.