Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

lug 13, 2017 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Rendimento dei governativi stabili dopo la testimonianza della Yellen con il 10Y UST a 2.3% e il 10Y Bund a 0.58%; ZAR e BRL sono la coppia di divisa che sovraperforma nell’universo EM; anche il CAD in rafforzamento dopo hawkish hike della BoC. La Yellen oggi testimonierà nuovamente davanti al Senato. Ieri il Beige Book della FED mostra come l’attività economica è cresciuta nei 12 distretti della FED in giugno con prezzi al rialzo nella maggioranza dei distretti assieme ai salari. Nel Regno Unito esce un articolo sul Times dell’esponente BoE McCafferty che dichiara di considerare un diminuzione del programma QE di GBP 435 BIO prima del previsto: EURGBP a 0.88.

USD

Dopo la testimonianza della Yellen il biglietto verde si rafforza per poi riportarsi ad inizio sessione europea in area 1.14. Il range dell’EURUSD rimane stretto al momento con il mercato che sbilancia a favore di una o dell’altra divisa prevalentemente a fronte dei rumors sui cambiamenti di politica monetaria dei due istituti centrali. Stamani l’inflazione tedesca di giugno uscita in linea con le aspettative ha aiutato l’EUR ad essere supportato. Per l’America oggi abbiamo alle 14:30 rispettivamente i PPI di giugno e i Jobless Claims per poi passare alla testimonianza della Yellen alle 16:00, di Evans (FED) alle 17:30 e Brainard (FOMC) alle 19:00. A livello tecnico primo support a 1.1380 mentre prima resisteza a 1.1485.

GBP

Sterlina che recupera in area 0.88 a fronte dei buoni dati sul lavoro usciti ieri principalmente per un tasso di disoccupazione e richieste di sussidio nettamente migliori delle aspettative. Ad aiutare il movimento di recupero del pound anche le dichiarazioni di McCafferty (BoE) su una possibile politica monetaria restrittiva prima del previsto. Per la giornata di oggi abbiamo per il Regno Unito le BoE Credit Conditions in uscita alle 10:30. A livello tecnico primo support a 0.875 mentre prima resistenza a 0.89.

CAD

Il loonie recupera in area 1.45 contro EUR dopo che la BoC rialza i tassi di riferimento di 25bp a 0.75% (primo rialzo in 7 anni) mettendo sul tavolo anche un ulteriore rialzo per il 2017. Per il momento il mercato tralascia la debolezza del petrolio nel rafforzamento del CAD. Per la giornata di oggi per il loonie abbiamo le New Housing Price Index di Maggio in uscita alle 14:30. A livello tecnico primo support a 1.435 mentre prima resistenza a 1.48.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.