Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

giu 28, 2017 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Mercato asiatico al ribasso sulla scia di Wall Street colpita dalla posticipazione del voto sulla riforma sanitaria. Il Nikkei ha chiuso al ribasso del 0.5% a fronte anche del ritracciamento del USDJPY a 111. Il 10Y UST a stabile a 2.213% in rialzo nei giorni scorsi a fronte delle parole della Yellen che ha confermato come sia appropriato rialzare i tassi gradualmente. EURUSD ai massimi dell’anno a 1.1350 dopo che Draghi durante la conferenza in Portogallo ha dichiarato come la ECB potrebbe aggiustare la sua politica monetaria a fronte dei miglioramente economici in Europa. Il dollaro americano cede terreno anche nei confronti del CAD dopo che il governatore Poloz ha dichiarato appropriata la politica monetaria espansiva fino ad ora. EURCAD a 1.49. Brent Oil a  $46.55/bbl.

USD

Cambio che rimbalza ai massimi a 1.1380 per poi stornare a 1.1350 a fronte delle parole hawkish di Mario Draghi dove intravede un incremento dell’attività economica e inflazione che potrebbe far mettere mano alla ECB alla politica monetaria espansiva del momento. Onestamente il movimento sembra eccessivo ed é possibile aspettarsi un ritracciamento in area 1.1300/1.1250. A spingere il cambio al rialzo anche la debolezza del biglietto verde dopo che che é stato posticipato il voto sulla riforma sanitaria. A livello di dati oggi abbiamo ancora le parole di Draghi per le 15:30 mentre per il nuovo continente abbiamo le Pending Home Sales di Maggio in uscita per le 16:00. A livello tecnico primo supporto a  1.13 mentre prima resistenza a 1.1390.

GBP

Mario Draghi spinge al rialzo anche l’EURGBP in area 0.8850 sulle speculazioni che la banca centrale europea potrebbe smontare la politica monetaria espansiva portata avanti fino adesso. A controbilanciare il movimento anche il rimbalzo del cable a fronte della debolezza del dollaro causa riforma sanitaria rimandata. Come per il cambio principe anche per l’EURGBP abbiamo lo speech del governatore della BoE Carney alle 15:30. A livello tecnico primo supporto a 0.8800 mentre prima resistenza a 0.8900.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.