Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

giu 19, 2017 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Vittoria del partito di Macron En Marche/MoDem con 350 rispetto i 577 posti parlamentari disponibili; la più grande maggioranza in 15 anni; I repubblicani si prendono invece 137 posti e a seguire i socialisti con 44 poi la France Insoumise con 17 ed infine i comunisti con 10 posti; Lo spread 10Y OAT/Bunfd invariato a 0.35%; Nikkei +0.51%; Brent oil -0.3% a $47.2/b. Partono oggi le discussioni tra il segretario della Brexit Davis e il negoziatore della EU Barnier; il primi temi che verranno affronatati saranno il financial settlement e i diritti dei cittadini europei nel Regno Unito; nel frattempo nella notte un altro potenziale attentato a Londra.

USD

Cambio che continua ad essere sotto area 1.1200 in apertura di mercato del vecchio continente. Per la giornata di oggi non ci aspettiamo grossi movimenti a fronte di un calendario economico light per il vecchio continente e solamente alcuni Fed speakers per l’America. A livello tecnico primo supporto a 1.1130 mentre prima resistenza a 1.1215.

GBP

Cambio in area 0.8700 con il mercato che resterà cauto a fronte dei rumors che potrebbero uscire al fronte dell’inizio dei negoziati per il Brexit. In particolare la sterlina resterà sotto pressione anche per i possibili attentati e le dinamiche politiche che vedono il PM May nel centro del ciclone. A livello tecnico il primo supporto é in area 0.865 mentre prima resistenza a 0.8850.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.