Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

gen 11, 2017 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Mercato asiatico generalmente positivo con il Nikkei a +0.33%, Hang Seng +0.84%. Oggi occhi puntati sulla conference del presidente Trump e il mercato si aspetta essere positivi a favore del biglietto verde in questo inizio di seduta assieme ai rendimenti sui governativi che crescono. 10Y UST 2.38%, 10Y Bund a 0.36% e Brent Oil a $53.7/b.

USD

Cambio continua ad essere ben supportato in area 1.05 a fronte della generale assenza di direzione del mercato globale. Oggi la press conference di Trump alle 17:00 dove gli investitori sperano di avere maggiori dettagli sulle future politiche economiche della nuova amministrazione. Nessun altro dato rilevante per il biglietto verde ad eccezione delle riserve di petrolio americane in uscita alle 16:30. Per il vecchio continente nessun dato rilevante.  A livello tecnico primo supporto a 1.0470 mentre prima resistenza 1.0630.

GBP

Cambio che raggiunge il massimo di gennaio sopra area 0.87 a fronte delle dichiarazioni del primo ministro May che porta la sterlina a deprezzarsi a fronte delle paure di un hard Brexit. Adesso il cambio sembra essere tornato indietro in area 0.86. Giornata intensa a livello di dati per la sterlina con la produzione industriale di novembre alle ore 10:30. Inoltre alle 15:15 abbiamo la testimonianza di Carney e alle 16:30 la stima sul GDP degli ultimi 3 mesi. Oltre a questo il cambio rimane comunque vulnerabile alle dinamiche dell’EURUSD. A livello tecnico prima resistenza a 0.8750 mentre primo supporto in area 0.85.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.