Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

nov 09, 2016 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Risk off sentiment su tutto il mercato a fronte della imminente e inattesa vittoria di Trump sulla Clinton (al momento 276 Trump vs 218 Clinton) che porta incertezza sul mercato spingendo al ribasso tutto l’azionario: Nikkei -5.36%, Hang Seng -3.16%. I Future sul S&P e Nasdaq stornano del 5%. Debacle per il Mexican Peso, mentre volano i safe heaven assets come l’oro e lo Yen. Sulla scia di questo crolla il rendimento sui Treasuries Americani con il 10Y a 1.8%. 10Y Bund a 0.09%. Brent Oil a $45/b.

USD

Trump spinge il cambio al rialzo verso i massimi di 1.1250 per poi stornare in area 1.1150/1.1200 con molta volatilità e molti movimenti al rialzo e ribasso con difficoltà a trovare prezzi fermi. La vittoria di Trump è confermata. A livello tecnico prime resistenze a 1.1300 mentre pirmo supporto a 1.115.

JPY

La richiesta per le safe heaven currency sta aumentanto e lo Yen sta guadagnando terreno nei confronti della divisa unica. Il cambio dal massimo di 116 storna in area 114. Mi La BoJ terrà un meeting straordinario per per discutere le evoluzioni del mercato a fronte delle elezioni USA. Non è escluso un intervento della BoJ in direzione di una politica monetaria espensiva a supporto dello Yen. Primo supporto in area 113, prima resistenza a 116.

GBP

Anche la sterlina perde terreno nei confronti della divisa unica. A livello mediatico Trump fa eco al Brexit. Primo supporto a 0.8850 mentre prima resistenza a 0.9050.


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.