Richiedi informazioni

Analisi dei mercati valutari

apr 16, 2021 | Analisi del mercato valutario

Pillole giornaliere

Il recupero dei rendimenti americani portano un leggero sollievo al biglietto verde

  • Rendimenti americani: il declino dei rendimenti americani dei giorni scorsi sembra essersi arrestato con il decennale americano che si riporta in area 1.60% e questo impedisce al cambio principe di rompere area 1.20. Ad aiutare il recupero del buck anche le vendite al dettaglio di ieri rimbalzate a 9.8% per il mese di marzo.

  • Vaccini e contagi: la campagna vaccinale statunitense prosegue a pieno ritmo, con oltre tre milioni di dosi iniettate al giorno. Le autorità americane continuano a valutare i problemi relativi al vaccino Johnson & Johnson e ciò potrebbe durare settimane portando ritardi sulla campagna vaccinale anche nel vecchio continete. La Francia ha superato il tragico traguardo delle morti per COVID-19 poiché essa e molti altri paesi europei lottano con una dura ondata di infezioni.

Approfondimento del giorno

Cambio principe che con il suo lento ritracciamento si dimostra incapace momentaneamente di rompere al rialzo sopra 1,2000. Ad aiutare il ritracciamento del cambio il declino del rendimento del 10Y Bund e la ripresa economica del vecchio continente che viene minata dalla mancanza di vaccini e dal divieto di utilizzo momentaneo di Johnson&Johnson che posticipa le riaperture e potrebbe portare ulteriori rallentamenti. Ad aiutare il dollaro oltre ai rendimenti che hanno recuperato dopo il declino dei giorni scorsi con il decennale che si attesta nuovamente in area 1.6% anche i dati di ieri con le Vendite al Dettaglio di Marzo che sono uscite nettamente sopra le aspettative (9.8% vs 5.9%). A livello di dati per il vecchio continente abbiamo l’inflazione al consumo di marzo in uscita alle 11:00. Oltreoceano abbiamo solamente il Michigan Consumer Sentiment Index di aprile in uscita alle 16:00. A livello tecnico primo supporto 1.1920 mentre prima resistenza a 1.1990.

EURUSD incapace di raggiungere area 1,2000 sulle paure dei vaccini e i rendimenti americani che recuperano

SEGUI LA NOSTRA PAGINA LINKEDIN PER RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI E I NOSTRI APPROFONDIMENTI


Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.