Temi globali

Crisi turca: short covering che danno respiro alla lira turca che torna sotto 6.75 contro USD e sotto 7.50 contro EUR; il consigliere della sicurezza nazionale degli Stati Uniti, Bolton, dice che non ha più nulla da negoziare fino a quando il Pastore Brunson non sarà liberato; il presidente Erdogan / finmin Albayrak parla oggi ad Ankara. In Cina deludono i dati sull’attività economica: Retail Sales hanno rallentato all'8,8% su base annua, la produzione industriale invariata al 6,0% YoY, FAI YTD è scesa al minimo storico del 5,5% YoY. Dati del mercato del lavoro britannico alle 10:30am. Nikkei +2.3%; Shanghai comp -0.6%; Brent crude +0.3% a $72.8/b.

Vorrei ricevere l’Analisi Giornaliera sulle Valute nella mia casella di posta elettronica

Questa newsletter, pubblicata cinque volte la settimana, passa in rassegna giorno per giorno i principali eventi e le attività che dominano i mercati.